Ci son quelle sere che vengon su a poesia – versione notturna

Si diceva, che ci son quelle sere che vengon su a poesia.
Alimentate forse a caffè, di quello che non prendevi da qualche giorno e poi tutt’a un tratto ti dà ‘na botta tale che ti parte su l’ispirazione e non finisci più.
Finché non finisce il caffè. O la musica, almeno.
Son quelle sere che il karma lo devi chiamare destino, perché anche McCandless te lo insegna, che certe cose vanno chiamate col loro vero nome.
Comunque si diceva, che magari quei cinque minuti persi in più a chiacchiera son quelli che ti fan chiudere in faccia il programma di prenotazione libri in biblioteca, e “mi spiace ripassi domani perché son le sette e cinque e noi alle sette chiudiamo”.
E che magari eri rimasto a parlare di rilegatoria per cinque minuti in più del dovuto.
Ma l’ispirazione, così come la poesia, va e viene.
Segue il destino, che a colpi di caffè e di sonno ti fa stare sveglio ad aspettare un nonniente e poi per l’appunto recuperi quei due libri  che davi per persi da tempo, perché li aveva nascosti una ragazza fiore col cappotto grigio tristezza. E se non rimani sveglio, magari, la ragazza fiore, chi la vedeva più.
È così che il destino se ne va, senza bisogno di pendolini, e tirandoti fuori robe che aspettavi da troppo tempo. Perché basta aspettarlo, e dopo un po’, arriva. Quando meno te lo aspetti. Tipo il 3 direzione Nave a Rovezzano. Io è un sacco che aspetto un certo autobus, ma ancora ha da passare.
Si vede che il karma sbaglia anche quando ritorna.
Ed appunto, si parlava di destini e vedi che ritorna il karma.
Si vede che il caffè sta per finire.

“Posso offrirti un caffè, ragazza fiore con le labbra di glicine?”
-Mi spiace, mi piacciono le donne-

Advertisements

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...