Memento (Chichin in inglese)

Elaisa aveva 16 anni. E non aveva mai avuto un ragazzo.
Un giorno mentre era a scuola si accorse di Lambertogiovannambrogio. Era un ragazzo di 4a, del quale non si era mai accorta prima. Stava fumando, ma non una sigaretta, bensì qualcosa di….diverso.
Si avvicinò a lui timidamente, e gli chiese se sapeva dov’era l’aula di disegno .Lui la guardò un attimo. Poi due. Rimase come fulminato. Le disse che era un po’ complicato arrivarci, e perciò si offrì di accompagnarla. Dopo dieci minuti erano già a baciarsi nel corridoio.
Dopo un paio di settimane si misero insieme, e un giorno mentre stavano passegiando lui le disse: “Voglio essere sincero con te; io mi buco!”
Lei rimase sconvolta. Ma lo amava. Così gli chiese di smetterla, e rimasero insieme. Lui le disse che da quando l’aveva conosciuta, aveva capito che era sbagliato, e stava cercando disperatamente di smettere.
Un giorno, Elaisa vide arrivare un’amica di Lambertogiovannambrogio con una lettera in mano. Avendo letto già i miliardi di storie che girano riguardo a questo sui blog di tutto Internet, per un attimo non volle andarle incontro, ma poi pensò che poteva essere qualcos’altro e corse verso l’amica. Distratta da tutte queste seghe mentali, altrimenti dette tormenti psicologici, Elaisa non si accorse dell’immenso Tir che si stava avvicinando a velocità pazzesca, e che la schiacciò, dato che la furbetta aveva attraversato a circa 95 chilometri dalle più vicine strisce pedonali.
La lettera diceva “Oh Elaisa, non avevo più soldi ni’ccell, icchettuffai stasera? Si va a pigliare una pizza da qualche parte?”
Quando Lambertogiovannambrogio seppe che era morta, pensò: “Non ho più motivi per non farmi più a duemila!”
Così si fece di ogni droga possibile (compreso sniffare il Dixan e la resina da Barche) e immaginabile fino a 97 anni, conducendo una vita fantastica e una carriera splendida e diventando il Presidente della Repubblica ricco sfondato.
Annunci

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...